Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cambiare lavoro’

Cambiare vita, lavoro, partner, città, nazione? Solo uno tra questi o tutti insieme?

Ce ne vuole di coraggio a prendere la decisione definitiva. Sarà quella giusta? Sto analizzando tutte le variabili? O sto dimenticando qualche fattore, non del tutto secondario? Data la crisi mi conviene buttarmi in un altro lavoro, prima di perdere quello che faccio ora?

Come posso decidere nel modo migliore? Karen Oculicz, l’autrice del manuale per chi ha perso il lavoro “Chi Cerca TROVA!”, uno dei nostri libri di maggior successo, ha riassunto le 9 tappe che possono portarci a ragionare nel modo più razionale, e poi a Decidere, finalmente!

Il manuale, agile e veloce da comprendere e seguire, si intitola “DECIDI – Impara a prendere le decisioni migliori per il tuo futuro”.

Read Full Post »

Facile predicare, quando per noi il peggio è passato, e ci troviamo davanti a qualcuno che sta perdendo il lavoro, o che sta vedendo naufragare il proprio matrimonio, o che si trova a dover affrontare qualche grave malattia.

Eppure gli esempi di persone che sono riuscite a superare situazioni anche disperate, cambiando prima di tutto il proprio modo di pensare, sono innumerevoli. Uno dei modi migliori per dimostrarcelo, è raccogliere queste storie, che ci possano essere da esempio. Lo ha fatto per primo Norman Vincent Peale, con libri come “Puoi se vuoi”. Ebbene, lui stesso, stava per arrendersi, quando il suo primo libro “Il Pensiero Positivo”, subì l’ennesimo rifiuto da parte di un editore. Il manoscritto finì nel cestino della carta straccia, da dove fu recuperato dalla moglie. Quel libro ha venduto qualcosa come 20 Milioni di copie. Ebbene, anche i primi libri della serie “Brodo caldo per l’anima”, non trovavano un editore disposto a pubblicarli: Jack Canfield e Mark Victor Hansen dovettero iniziare con un piccolo editore, vendendo in prima persona i loro libri durante eventi e conferenze. Anche la serie “Brodo caldo per l’anima” è diventata una delle serie di libri più richieste della storia, ed oggi si arricchisce di un nuovo capitolo, intitolato “Pensa positivo”, per raccontarci altri 101 esempi di persone che sono riuscite a superare difficoltà e disgrazie. Il momento non è facile, non lo è per nessuno, ma possiamo prendere esempio da chi ce l’ha fatta…

Read Full Post »

Molto probabilmente non fai un lavoro che non ti soddisfa.

Ti svegli col sorriso, non vedi l’ora di andare in ufficio. Non ti vengono richiesti straordinari assurdi, magari il giorno del compleanno di tuo figlio, ed esci sempre all’ora prevista, soddisfatto e contento per la soddisfacente retribuzione che percepisci. Oppure ti sei messo in proprio, ma lavori il giusto, non stai a dannarti 12 ore al giorno (o più) per guadagnare appena la stessa cifra che guadagneresti da dipendente. I clienti ti cascano dal cielo, non tirano sul prezzo, pagano in tempo, e ogni sera, torni a casa contento di quello che hai guadagnato senza rovinarti i nervi e la salute.

In estrema sintesi, non ti riconosci nei tristi e demotivati personaggi della foto. Oltretutto fai tutte le vacanze che vuoi, appena ti senti stanco. In questo caso, questo libro: “Lavorare poco, Guadagnare tanto”, del formatore, noto in tutto il mondo, Brendan Nichols, non ti serve, anzi potresti scrivere tu un libro del genere… cosa aspetti?
Per tutti gli altri, se hanno deciso che è il momento di cambiare finalmente vita, forse la lettura di questo volume potrebbe essere istruttiva…

Read Full Post »

I momenti di crisi, professionale o personale, come abbiamo visto spesso, possono essere il momento per chiudere col passato e dare una sterzata decisiva alla nostra vita.

E’ nei momenti di crisi, come la perdita di un lavoro, o del proprio partner, o altri momenti difficili, in cui possiamo chiederci se stavamo davvero perseguendo la realizzazione di quelli che erano i nostri sogni, o se invece stavamo conducendo una vita che comunque non ci piaceva.

BJ Gallagher, consulente in moltissime aziende di primo piano, e collaboratrice fissa dei più importanti quotidiani e periodici anglosassoni, oltre che autrice di veri e propri bestseller sulla motivazione, nel libro “Non è mai troppo tardi… per realizzare i tuoi sogni” ha raccolto decine di esempi di persone, note al grande pubblico o sconosciute, che in diversi momenti della vita (chi a 30, chi a 40, chi a 50 anni ed oltre), ha lasciato un lavoro stabile per avviare l’attività che aveva sempre sognato, o ha ritrovato l’amore, o ancora ha avviato un’azienda che lo soddisfacesse anche dal punto di vista etico, oltre che economico.

Come detto spesso, gli esempi non mancano, basta saperli imitare.

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.716 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: