Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘Frati Neri’

Sono passati 4 anni da quando l’invasione dei ritornanti a Londra è stata scongiurata, e il male che vive nelle viscere della città, chiede un altro tributo di sangue. Una nuova guerra sta per scatenarsi, tra i due casati più potenti della Città dei Comignoli, preannunciata da strane nebbie che aggrediscono le persone e ne azzerano la volontà. L’orfana Emily, ormai diciottenne, si trova coinvolta in questo mistero, dopo che anche sua madre, da sempre ricoverata nel manicomio di Moorgate, cade vittima di un assassino manovrato dalle nebbie oscure. Per Emily, la sua amica Aurora e il suo maestro Wittgenstein, bisognerà ancora districarsi tra divinità di tutto il mondo, traditori spietati, e creature malvagie di ogni tipo. Ognuno dovrà fare i conti col proprio doloroso passato, e con nuove brucianti delusioni. E ancora una volta, si renderà necessaria, una spedizione nelle viscere dell’inferno…

“Emily Laing e le nebbie oscure”, è il titolo della terza, stupefacente avventura, nata dall’inesauribile fantasia di Cristoph Marzi.

Read Full Post »

Una città ancora più estesa, e ancora più antica, comunemente chiamata, da chi ne conosce l’esistenza, l’Antica Metropoli.

Foreste, paludi, palazzi e mercati, frequentati da personaggi di ogni provenienza, e infestati da pericoli di ogni genere.

Emily Laing l’ha scoperta 4 anni fa, quando aveva solo 12 anni, viveva nel terribile orfanotrofio di Rotherhithe, e non sapeva quale fosse il proprio posto nel mondo.

In “Emily Laing e la Maschera di Lilith“, è una ragazza di 16 anni, un po’ ribelle, ed è di nuovo chiamata ad affrontare un nuovo, mortale, pericolo, per Londra ed il mondo intero.

E forse non basterà scendere solo nelle sconfinate profondità dell’Antica Metropoli, ma bisognerà varcare le porte dell’inferno stesso.

Se siete pronti a misurarvi con tutte le leggende europee, egizie, mesopotamiche, indiane, armatevi di una buona mappa di Londra, e seguite Emily Laing nei suoi spostamenti tra i tanti angoli misteriosi di una città senza tempo. Poi, se ci riuscite, resistete alla tentazione di prendere il primo aereo, e volare nella “Città dei Comignoli”…

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.715 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: