Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Bibbia’

Esiste una verità nascosta sulla morte di Gesù Cristo nei rotoli del Mar Morto? C’è qualcuno disposto a proteggere questo segreto a tutti i costi? Gli studiosi che casualmente stanno studiando l’argomento sono in pericolo?

L’investigatore della polizia inglese Heater Kennedy, indagando sull’atroce morte di un professore universitario di storia, si troverà suo malgrado nel mirino di una setta fanatica che gode di insospettabili complicità e coperture, e dovrà allearsi con il mercenario Leo Tillman per venire a capo di un mistero che li porterà da una parte all’altra del mondo. E no, non hanno nessun interesse sessuale reciproco, è un’alleanza per la pura sopravvivenza.

“L’Ultima Rivelazione” è il nuovo spettacolare fanta thriller di Adam Blake…

Annunci

Read Full Post »

“Un vecchio entrò nella sua tenda, lasciando ricadere dietro di sé il lembo che ne ricopriva l’apertura. Nell’oscurità, si inginocchiò lentamente davanti a un braciere di terracotta. Era molto stanco.

Soffiò sulla brace fino a ravvivarla, poi accostò la fiamma allo stoppino di una lampada a olio, che sprigionò una luce debole e tremula. Il viso dell’uomo era scarno, solcato da ferite e sporco della polvere del recente viaggio. Cominciò a srotolare una stuoia di paglia per coricarsi, ma si interruppe a metà, immerso nei suoi pensieri.

La tenda era più o meno di forma rettangolare, fatta di pelli di capra cucite insieme, rappezzate in molti punti da pelli nuove. Un tramezzo di giunchi fissato a tre pali divideva l’interno in due parti, una per l’uomo e l’altra per sua moglie, gli unici occupanti della tenda. Non c’erano né figli, né nipoti. Non ce n’erano mai stati.

Un’improvvisa folata di vento colpì un lato della tenda facendola gonfiare verso l’interno, ma l’uomo non si mosse. Teneva lo sguardo fisso sulla fiamma della lampada.

Era molto anziano, poteva avere forse un’ottantina d’anni. Tuttavia, la sua stanchezza non dipendeva dall’età. Anzi, l’uomo aveva un corpo minuto e asciutto, flessibile e resistente come il cuoio. E la sua vista non aveva perso acutezza. I suoi occhi brillavano di una luce grigia e risoluta, in attesa di capire. Quello non era uno sguardo logorato dagli anni, ma uno sguardo paziente.

Non era a causa dei troppi anni che l’uomo era stanco, ma piuttosto per il viaggio di quelle ultime ore e per la battaglia del giorno prima…”

L’uomo di cui si parla è Abramo, e queste righe sono prese da “Il Libro di Dio” di Walter Wangerin, che ha preso l’intera Bibbia e l’ha riscritta nello stile di un moderno romanzo. Il più grande romanzo di cui non avete mai sentito parlare.

Su Amazon.com potete leggere 73 commenti entusiastici, con una media di 4 stelle e mezza.

Read Full Post »

Se hai sognato una inondazione colossale, con onde più grandi dei palazzi, che sommergono e distruggono tutto, sei in buona compagnia. Sono migliaia le persone che hanno avuto questo sogno.

Si tratta di una premonizione collettiva? Sei stato prescelto per salvarti da una catastrofe imminente? E i governi cosa sanno di possibili catastrofi future? Come mai hanno costruito nel sottosuolo della Norvegia un bunker contenente tutti i tipi di semi del mondo? E il progetto Lunar Ark per salvare le conoscenze scientifiche da un eventuale impatto di meteoriti sulla terra? E le tante altre strane ricerche scientifiche di cui si fa fatica a comprendere la motivazione (HAARP, Kola, le città sotterranee, ecc.)?

I Governi sono in possesso di informazioni scientifiche sconosciute al grande pubblico, magari di origine extraterrestre? Sono possibili invasioni extraterrestri ostili?

Oppure si stanno avvicinando le profezie apocalittiche di antiche civiltà, come quelle ormai note dei Maya, e quelle meno conosciute dei Sumeri, degli Hopi e di Agharti, per non parlare di interpretazioni non convenzionali dei testi biblici?

Pablo Ayo, con il libro “La Grande Onda”, ci accompagna a scoprire tutti questi aspetti sconosciuti ma documentati da valanghe di testimonianze, foto e documenti. Un libro irrinunciabile per chi vuol fare luce su tutte le informazioni che i governi preferiscono non divulgare.

Hai sognato anche tu “La Grande Onda”?

Read Full Post »

Sei incinta? Ci sono un sacco di cose che devi sapere, ovviamente, e un sacco di libri che te le possono spiegare. In cosa differisce quindi “La Piccola Bibbia della Gravidanza” di Hollie Smith?

Semplice, e lo dice il titolo stesso del libro: in questo volume c’è TUTTO quello che ti serve di sapere, spiegato con chiarezza, precisione e con la dovuta sintesi. Insomma “La Piccola Bibbia” non è una metafora utilizzata a caso, come è possibile rendersi conto anche ad una prima, sommaria, sfogliata. E come testimoniano i commenti entusiastici su Amazon.co.uk

Cosa aspetti ad andare in libreria a dargli un’occhiata?

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: