Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Ciclo’

Arriva in libreria il “Re degli Spettri”, di R. A. Salvatore

Arriva finalmente in Italia il terzo episodio della serie “Transizioni”, del maestro R. A. Salvatore. Dopo “Il Re degli Orchi” e “Il Re dei Pirati”, ecco arrivare l’attesissimo “Il Re degli Spettri”.

La mente di Jarlaxle, l’implacabile assassino, è in balia del Re degli Spettri, una misteriosa entità nata dalla fusione della nuova forma del drago Efesto con i resti della Reliquia di Cristallo; l’orrenda creatura lo esorta a trovare Drizzt e a ucciderlo. Il che è più che sufficiente per spingere il pragmatico drow all’azione e a partire, con Athrogate, l’amico nano, alla volta di Mithril Hall nel tentativo di raggiungere Cadderly, l’Eletto di Deneir.

Nel frattempo Jarlaxle scopre che Catti-brie, moglie di Drizzt, è diventata catatonica, essendo stata intrappolata tra il mondo reale e quello delle ombre. L’halfling Regis che la sorveglia impazzisce nel tentativo di salvarla. E, mentre entrano in scena nuovi e interessanti personaggi (Danica e i figli di Cadderly), Drizzt, con i suoi alleati, si dispone ad affrontare il Re degli Spettri, e quando pensa di averlo annientato scopre che in realtà quest’ultimo si è ritirato nella vicina Shadowfell per recuperare le sue energie.

Annunci

Read Full Post »

Il colpo inferto dall’Impero della Chiesa di Tjured al Regno degli Elfi è stato decisivo, e la conquista definitiva è questione di tempo.

La Terra del Fiordo, unica nazione umana ancora indipendente dall’Impero di Tjured dovrà difendersi da sola, e non potrà resistere a lungo. Anche l’orgoglio della principessa Gishilde sta per cedere… cosa possono fare ancora i popoli liberi per opporsi alla dittatura?

“La Terra del Fiordo” è la nuova puntata di una serie che ha cambiato il Fantasy Classico, prima umanizzando i personaggi, poi mettendoli di fronte a dei dilemmi interiori, poi ancora introducendo temi di attualità, come le dittature religiose e il terrorismo: la Saga degli Elfi di Bernhard Hennen.

Read Full Post »

A neanche 2 anni di distanza dal drammatico scontro con il mago malvagio Rurak e le sue terrificanti creature, il Male torna a minacciare il mondo.

Ancora una volta, anche se ne farebbero volentieri a meno, gli aspiranti maghi Granock, Aldur e Alannah, dovranno affrontare una missione disperata per indagare sui nuovi piani di Rurak e del suo malefico signore Margok.

Immense legioni di orchi, macchine da guerra mai viste, enormi mammuth, mostruose chimere, sono tra i mezzi che l’armata del male sta schierando per sottomettere il Regno degli Elfi, ma Margok e Rurak padroneggiano ancora meglio l’inganno, la capacità di confondere gli avversari, farli agire secondo i propri disegni, corromperli e metterli uno contro l’altro.

E questa si rivelerà la loro arma più pericolosa…

“I Maghi – La prima battaglia” è la seconda puntata della serie “I Maghi”, di Michael Peinkofer, autore anche della Saga degli Orchi. Come altri autori fantasy tedeschi, anche Peinkofer dà ai suoi personaggi una profondità psicologica che li rende molto “umani”, anche se sono elfi, orchi o nani. Invidie, dubbi, ambizioni, tradimenti, fanno parte delle caratteristiche e delle esperienze di ogni protagonista, e finiscono per influenzare le loro scelte e lo svolgimento delle storie.

Riusciranno i tre giovani maghi a portare a termine la loro missione, senza cedere alle lusinghe del male?

Read Full Post »

Una delle più amate saghe fantasy di sempre, “Il Ciclo delle Spade” di Tad Williams, si avvia allo scontro finale, che deciderà il destino di Osten Ard.

Come avevamo detto in occasione dell’uscita della prima parte, con la seconda parte di “La Torre dell’Angelo Verde”, si conclude una trilogia che gli appassionati non hanno problemi a paragonare ai grandi classici di Tolkien o Brooks… Come allora, lasciamo parlare i commenti pubblicati su Anobii, IBS.it e BOL.it

Read Full Post »

La gente di Thale sta per ribellarsi.

Troppe sono state le violenze che ha dovuto subire da quando la casta di guerrieri devota al malvagio An Rukhbar domina sul paese. E’ un’impresa disperata. I guerrieri del dittatore Tarek sono numerosi, bene armati, e affiancati da spaventose creature demoniache. La sola speranza dei ribelli è un guerriero, che secondo un’antica profezia, avrebbe liberato la Dea Clemente, esiliata dal demoniaco An Rukhbar, e avrebbe sconfitto gli invasori.

E se questo guerriero, che nessuno conosce, fosse una bellissima ragazza?

Con “Il Fuoco degli Elfi”, di Monika Felten, torniamo a respirare la magica atmosfera dei classici fantasy, e questa volta, le protagoniste principali, sono ragazze che il destino ha costretto a combattere, per difendere loro stesse ed il loro popolo, con infinito coraggio, senza mai perdere la dolcezza e la compassione per i più deboli.

Read Full Post »

Sono passati secoli dalle vicende che diedero origine all’odissea degli Elfi. La chiesa di Tjured è diventata un grande impero, che ha sottomesso tutto il mondo, con continue guerre. L’unica nazione a resistere è la Terra del Fiordo, grazie all’alleanza con gli Elfi, e con la loro Regina Emerella.

L’impero di Tjured è pronto alla vittoria definitiva: col rapimento della principessa Gishilde, figlia del re della Terra del Fiordo, hanno l’arma per piegare definitivamente la resistenza degli ultimi ribelli. A loro favore gioca anche l’innamoramento della fiera principessa per Luc, il cavaliere più promettente della Chiesa.

Alla vigilia della battaglia finale, Gishilde dovrà decidere tra la salvezza del suo popolo e il suo amore impossibile per Luc.
Per chi ha amato i libri fantasy di Bernhard Hennen, arriva il secondo, stupefacente, capitolo, del ciclo “Il Cavaliere degli Elfi”:”La terra degli Albi”: la resa dei conti tra i nemici giurati degli Elfi e la Regina Emerella, si fa sempre più vicina…

Read Full Post »

Il destino di Osten Ard sta per compiersi.

I seguaci del principe Joshua sono chiamati a rischiare il tutto per tutto per avere un’ultima speranza di salvare il mondo dalla rovina.

Per chi ha seguito i primi due capitoli del Ciclo delle Spade, sta arrivando la conclusione di una saga incredibilmente affascinante.

Per chi non conosce ancora Tad Williams, è l’occasione per avvicinarsi ad un gigante del Fantasy. Tanti lettori osano accostarlo persino a Tolkien, come potete leggere in decine di commenti entusiastici ai libri della saga, su Anobii, IBS.it e BOL.it.

La scheda di “La Torre dell’Angelo verde” è visibile qui.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: