Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Coppia’

La lettura di “Un Corso in Miracoli” è stata un’esperienza unica, per chi l’ha affrontata, come potete leggere dai commenti sul “Il Giardino dei Libri”. Per rendere questa lettura ancora più chiara e più semplice, esce in italiano “Guida a un Corso in Miracoli”, di Jon Mundy, e anche in questo caso, i commenti positivi si sprecano. Se volete dare una svolta alla vostra vita, nel nuovo anno, forse questo è il miglior regalo che potete fare a voi stessi.
Siete, o conoscete, appassionati della Wicca, o volete saperne di più? Regalate, o regalatevi, “Wicca Fonte di Vita”, di Raymond Buckland. Attraverso le sue pagine elegantemente rifinite e arricchite di innumerevoli illustrazioni, schemi e tabelle, potrete avere una completa guida alla Wicca: origini, rituali, canti e inni, simboli, alfabeti magici, usanze, incantesimi… e altro ancora!

Come sempre, per il nuovo anno, abbiamo tanti buoni propositi, che poi non è detto che riusciremo a mantenere. Eppure il proposito più importante è anche quello inevitabile: Il Cambiamento. Il cambiamento è l’unico fattore costante della storia e noi dobbiamo essere pronti a cavalcarlo e sfruttarlo a nostro favore. Una mano ce la può dare “Il Libro del Cambiamento” di Charlotte Du Bois, un Libro della Divinazione che ci potrà dare l’indizio giusto sui cambiamenti che stanno per verificarsi: sul lavoro, in amore, nelle relazioni umane, nella vita, in modo che possiamo essere pronti a reagire e comportarci di conseguenza.

La magia è anche nel mondo fisico che tocchiamo con mano tutti i giorni. Si nasconde ad esempio nelle illusioni ottiche, nella capacità di nascondere una certa immagine in figure che apparentemente rappresentano tutt’altro. Per chi vuole stupirsi con le migliori illusioni ottiche tridimensionali, abbiamo raccolto gli stereogrammi più sorprendenti, creati dagli artisti più bravi al mondo, in “Illusioni 3D – Viaggio nel fantastico mondo degli effetti ottici”. Un regalo affascinante per grandi e piccoli curiosi delle stranezze della scienza.

Annunci

Read Full Post »

Difficile immaginare un dramma peggiore di quello che ha colpito Barbara Pachl-Eberhart: perdere in un incidente stradale il suo amato marito ed entrambi i figli in tenera età.

La nostra mente si rifiuta anche solo di tentare di mettersi nei panni della sfortunata persona che dovesse subire questa disgrazia. Cosa faremmo? Come cambierebbe la nostra vita? A quale speranza dovremmo fare appello per alzarci la mattina ed andare al lavoro tutti i giorni? E per tornare la sera in una casa diventata muta e buia?

Barbara Pachl-Eberhart, ha vissuto tutto questo, ed ha deciso di continuare a vivere. In “quattro meno tre” si mette a raccontare, senza fronzoli e senza accenti patetici, il dramma che la nostra mente si rifiuta di immaginare, e come ha fatto a ripartire, nonostante tutto…

Read Full Post »

Superare i nostri problemi e realizzare le nostre aspirazioni. Il modo per riuscirci c’è, ne abbiamo parlato molte volte, anche mercoledì scorso. Per quanto ci concentriamo nell’assumere un atteggiamento positivo e razionale nella nostra vita, che ci aiuti a liberarci dagli schemi mentali negativi, e ci faccia affrontare in modo costruttivo i problemi, c’è sempre un ostacolo che ci può rallentare enormemente nel nostro percorso: stiamo parlando del risentimento verso chi può averci ferito, danneggiato, tradito, e spesso del risentimento verso noi stessi. Questo ostacolo va rimosso: prima ce ne liberiamo, e prima torniamo a crescere e a realizzare i nostri progetti. Per Connie Domino, questa è una vera e propria legge: “La legge del Perdono” appunto, ed in questo libro, ci spiega come fare a superare i risentimenti e a raggiungere finalmente, e velocemente, i nostri obiettivi. Su Amazon, il libro ha ricevuto 5 stelle su 5, dai lettori che l’hanno commentato.

Read Full Post »

Proprio così, la felicità è prima di tutto una nostra scelta. Per arrivarci abbiamo 6 modi, riassunti attraverso la parola CHOOSE (o scelta, appunto):

C = Chiarezza (in merito agli obiettivi, alla direzione e allo scopo da dare alla nostra vita)

H = Healthy living, ossia uno stile di vita sano (è difficile essere felici se non godiamo di buona salute o siamo sempre stanchi)

O = Ottimismo (mantenere un atteggiamento positivo riguardo a noi stessi, al nostro futuro e al mondo)

O = Others, cioè gli altri (compresi tutti i legami importanti della nostra vita)

S = Strenghts, ossia i punti di forza (le qualità e gli attributi innati che ciascuno di noi possiede)

E = Enjoy the moment, in altre parole, godere il momento (divertirsi, oltre ad essere grati e riconoscenti).

Come fare, in pratica, a scegliere di essere felici? Timothy Sharp ce lo spiega, ricorrendo a facili esempi e altrettanto semplici metodi, col libro “Si può essere FELICI – Strategie efficaci per vivere una vita beata”.

Cosa aspetti a SCEGLIERE di essere Felice?

Read Full Post »

Frasi famose, citazioni, aforismi: gioielli di saggezza, esperienza, ironia, ottimismo o pessimismo, sarcasmo, furbizia… racchiuse in poche parole che suggellano lunghi trattati o chiacchierate rilassate tra amici.

E ci arricchiscono, entrano a far parte del nostro patrimonio interiore, si scrivono nella nostra memoria e vi rimangono impresse. Magari dimentichiamo l’autore, ma il messaggio rimane lì. E poi ci sono grandi uomini che sono quasi più famosi per le loro frasi famose che per le loro opere, da Oscar Wilde a Woody Allen, da Immanuel Kant ad Arthur Schopenauer, da Charles Bukowski a Marylin Monroe. Con le Scintille di Saggezza, è possibile avere sottomano le più rare e preziose perle sull’amore e l’amicizia, il denaro, la ricchezza e la povertà, Dio, la religione e la Fede, la Donna e tutto l’universo femminile, la Felicità e l’infelicità, il Matrimonio, la famiglia, i figli e i parenti. Per leggerle e sorridere, meditarle, portarle sempre con noi, e regalarle a chi ci circonda…

Read Full Post »

Gli uomini sono tutti uguali come dice il vecchio adagio?

O ce ne sono vari tipi, la maggior parte dei quali sconsigliabili? E perché si finisce così spesso con l’uomo sbagliato?

Abbiamo provato a chiedervelo negli scorsi giorni, attraverso le nostre pagine su Facebook e su Twitter. Angie ha provato a rispondere così:
“Non c’è un uomo standard da evitare, perché ognuna ha esigenze diverse. Ci sono le relazioni da evitare. Se cerchiamo amore e un uomo non ci ama è da evitare, se vogliamo impegnarci e questo uomo non vuole avere legami è da evitare, se il tempo in soffriamo è maggiore del tempo in cui siamo felici significa che è ora di chiudere questa relazione. Basta autolesionismo. Impariamo ad amarci noi stesse prima di tutto, altrimenti sarà impossibile imparare ad amare sul serio e trovare la persona giusta. E lo dico da donna, da sorella, da amica che ancora oggi continua a cercare di imparare a farlo. Ma la consapevolezza è già il primo passo.”

Contemporaneamente Daniela, stante la necessaria brevità imposta da Twitter, riassume il concetto così:”siamo un po’ tutte dipendenti affettive ma si può guarire”.

Proprio questo è il filo conduttore che fa di “L’uomo giusto per te” di Kathy Branson e John Friedman, un libro che centra il bersaglio. Gli autori, una psicologa ed un giornalista, tracciano da un lato, 20 identikit di incredibile precisione di altrettanti tipi di uomini, da quelli da evitare al primo contatto (i violenti, neanche a dirlo), a quelli che ti affascinano all’inizio, ma ti stufano dopo poco (il re fannullone, lo scavezzacollo, l’essere eccezionale), a quelli che possono essere a loro volta manipolati da una donna (ad esempio “l’eterno adolescente”); dall’altro, per ciascun “tipo”, spiegano come mai una donna può essere attratta da una relazione che può diventare sminuente o frustrante, e come fare quindi a capire per tempo la situazione, in modo da rimettere in sesto le cose, o tagliare senza rimpianti. Come dicono infatti Angie e Daniela, è importante essere sempre consapevoli delle situazioni che si vivono, e questo libro è un grande aiuto per identificarle e reagire di conseguenza.

Read Full Post »

Bentornati a casa! Noi non abbiamo mai staccato del tutto, ed abbiamo preparato una serie di novità per affrontare nel migliore dei modi la ripresa delle attività. La parola d’ordine di questo settembre è VINCERE!

Lunedì 5 parleremo del Tao, una filosofia orientale che ci può aiutare a vedere in modo originale tutte le circostanze della vita, per permetterci di affrontarle nel modo migliore, e raggiungere così il successo, sotto tutti i punti di vista.

Lunedì 12 è il turno di “Vincere!”, il libro che riassume i metodi, sperimentati da un famoso mental trainer, per permetterci di migliorarci in tutto ciò che facciamo, e Vincere, appunto.

Ovviamente, non sarà facile mantenere la barra dritta verso il successo, le piccole e grandi difficoltà di tutti i giorni rischiano di farci perdere buon umore e buona volontà… per questo, mercoledì 14, parleremo di “7×7 Consigli Magici per tutti i giorni”: 49 piccoli incantesimi per superare magicamente tanti piccoli grandi ostacoli.

Lunedì 19 settembre sarà ancora dedicato alla vittoria, andremo un po’ più sul pratico, parleremo delle “10 Regole per Vincere al Lotto”, in modo che qualche soldino ogni tanto ci renda ancora più facile il cammino verso il successo!

Siete pronti a cambiare il vostro destino?

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: