Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Fantasy Tedesca’

Sono passati 4 anni da quando l’invasione dei ritornanti a Londra è stata scongiurata, e il male che vive nelle viscere della città, chiede un altro tributo di sangue. Una nuova guerra sta per scatenarsi, tra i due casati più potenti della Città dei Comignoli, preannunciata da strane nebbie che aggrediscono le persone e ne azzerano la volontà. L’orfana Emily, ormai diciottenne, si trova coinvolta in questo mistero, dopo che anche sua madre, da sempre ricoverata nel manicomio di Moorgate, cade vittima di un assassino manovrato dalle nebbie oscure. Per Emily, la sua amica Aurora e il suo maestro Wittgenstein, bisognerà ancora districarsi tra divinità di tutto il mondo, traditori spietati, e creature malvagie di ogni tipo. Ognuno dovrà fare i conti col proprio doloroso passato, e con nuove brucianti delusioni. E ancora una volta, si renderà necessaria, una spedizione nelle viscere dell’inferno…

“Emily Laing e le nebbie oscure”, è il titolo della terza, stupefacente avventura, nata dall’inesauribile fantasia di Cristoph Marzi.

Annunci

Read Full Post »

A neanche 2 anni di distanza dal drammatico scontro con il mago malvagio Rurak e le sue terrificanti creature, il Male torna a minacciare il mondo.

Ancora una volta, anche se ne farebbero volentieri a meno, gli aspiranti maghi Granock, Aldur e Alannah, dovranno affrontare una missione disperata per indagare sui nuovi piani di Rurak e del suo malefico signore Margok.

Immense legioni di orchi, macchine da guerra mai viste, enormi mammuth, mostruose chimere, sono tra i mezzi che l’armata del male sta schierando per sottomettere il Regno degli Elfi, ma Margok e Rurak padroneggiano ancora meglio l’inganno, la capacità di confondere gli avversari, farli agire secondo i propri disegni, corromperli e metterli uno contro l’altro.

E questa si rivelerà la loro arma più pericolosa…

“I Maghi – La prima battaglia” è la seconda puntata della serie “I Maghi”, di Michael Peinkofer, autore anche della Saga degli Orchi. Come altri autori fantasy tedeschi, anche Peinkofer dà ai suoi personaggi una profondità psicologica che li rende molto “umani”, anche se sono elfi, orchi o nani. Invidie, dubbi, ambizioni, tradimenti, fanno parte delle caratteristiche e delle esperienze di ogni protagonista, e finiscono per influenzare le loro scelte e lo svolgimento delle storie.

Riusciranno i tre giovani maghi a portare a termine la loro missione, senza cedere alle lusinghe del male?

Read Full Post »

Immagina il futuro, molto lontanto, tra 10.000 anni ed oltre. L’uomo ha colonizzato tutti i pianeti della galassia, ha stabilito relazioni pacifiche con tutte le razze extraterrestri, e soprattutto ha trovato il modo di rendersi immortale. Non tutti hanno accesso all’immortalità, è necessario nascere geneticamente puri, e poi guadagnarsi i prolungamenti della vita, attraverso continue ricerche: la ricerca scientifica è considerata l’unico modo per acquisire i “meriti”, la moneta che permette di progredire fino all’immortalità. Esebian si è costruito la sua strada a modo suo, facendo il killer su commissione, e cambiando continuamente identità, e quando ha deciso di smettere, per prepararsi al salto finale verso la vita eterna, viene costretto ad accettare un ultimo incarico: uccidere il più potente degli immortali: El’Kalentar…

Cosa ci sarà dietro questa congiura? Come cambieranno gli equilibri di potere nell’universo?

Andreas Brandhorst, dopo lo sconvolgente fanta thriller “Aion”, ambienta il suo nuovo romanzo in un Universo lontano ed a suo modo coerente: dimenticate Dune, Star Wars, Avatar, le saghe di Asimov e tutta la fantascienza che già conoscete: l’autore apre in ogni riga alle possibilità che la tecnologia renderà possibile all’uomo tra 10 millenni: macchine integrate col corpo umano, nano robot guaritori, supercomputer senzienti ed autosufficienti, avatar energetici e cloni in carne ed ossa, tunnel spaziali, e una serie incredibile di armi per tutti i tipi di utilizzo, dal singolo omicidio silenzioso, alla battaglia aperta. Una lettura a dir poco coinvolgente, sia per il sofisticatissimo intreccio “giallo”, sia per le infinite sorprese legate all’ambientazione. Se “Aion” vi ha stupito, “I Figli dell’Eternità” vi sorprenderà…

Read Full Post »

Esiste un mondo lontano, che assomiglia tanto all’Arabia delle favole, in cui ricchi mercanti, signori delle carovane che attraversano il deserto, la fanno da padroni su una popolazione misera e su schiere di schiavi senza alcun diritto. Un vecchio e povero cantastorie arriva nella grande città di Fasar, ed inizia a raccontare una storia, che presto appassiona tutti gli abitanti, per tre giorni e tre notti.

La storia di Omar, uno schiavo che incappa nell’ira del suo padrone, e di Melikae, bellissima danzatrice, che suo padre ha promesso in sposa ad un vecchio mercante. I due dovranno unire le forze per sfuggire ai rispettivi destini, e durante la fuga non potranno fare a meno di innamorarsi. Purtroppo il destino li separerà: guerre, maghi malvagi, traditori, tempeste di sabbia e mercanti di schiavi li porteranno sempre più lontani, ma loro non smetteranno mai di lottare per ricongiungersi. E mentre il cantastorie racconta quest’avventura, un misterioso guerriero lo cerca con intenzioni tutt’altro che amichevoli.

Bernhard Hennen, autore degli appassionanti fantasy classici dei cicli degli “Elfi” e del “Cavaliere degli Elfi”, si cimenta in un’ambientazione completamente diversa, e la padroneggia in modo sorprendente, riproducendo in modo vivace e ironico le complesse convenzioni sociali in essere tra i clan del deserto. I personaggi, come nel suo stile, non sono mai del tutto buoni o del tutto cattivi, e in alcuni casi, sono disposti a qualsiasi sacrificio, pur di rimanere fedeli al loro amore impossibile.

“La Battaglia del Corvo” è il nuovo, sorprendente fantasy, di Bernhard Hennen.

Read Full Post »

Dopo aver reso attuale il Fantasy Classico, con i cicli degli Elfi e del Cavaliere degli Elfi, e di essersi cimentato nel mix tra fantasy e fanta storia, Bernhard Hennen sonda nuovi terreni con “La Battaglia del Corvo”, un ciclo di tre romanzi, raccolti in un solo libro, ispirati alle avventure di ambientazione araba delle “Mille e una notte”.

Il 28 Novembre dedicheremo un post a questa nuova fatica del prolifico autore di Krefeld. Per chi volesse assaggiare in anteprima questa novità, sarà possibile acquistare questo libro, approfittando dello sconto del 15% sul prezzo di copertina, durante la fiera “Lucca Comics and Games 2011”, dal 28 Ottobre al 1 Novembre 2011.

Read Full Post »

Lily è una bellissima ragazza nera di Londra, nipote di immigrati di Trinidad, che si sta laureando ad Oxford in Antropologia. La sua tesi vuole studiare le motivazioni che hanno portato alla nascita delle leggende sugli zombie che ci sono in tutto il mondo, dai Caraibi (anche suo nonno dice di averne visti, da bambino, ma Lily ovviamente non ci crede), alle Filippine, alla Scandinavia, agli indiani d’America… Un uomo molto affascinante, conosciuto per caso, la porta ad una strana festa, in cui Lily viene morsa, da quello che lei pensa sia un uomo travestito da zombie… e i suoi comportamenti incominciano a cambiare…

In “I Morti Viventi sono tra noi” di Thomas Plischke, viviamo in prima persona i pensieri ed i sentimenti di una persona che si trasforma gradualmente in uno zombie… un horror a dir poco originale, con continui colpi di scena, situazioni paradossalmente ironiche e interessanti riferimenti alle varie leggende sui morti viventi nelle varie parti del mondo.

Per chi volesse approfittarne, sarà possibile acquistare anche questo libro appena uscito, con lo sconto del 15%, presso il nostro stand alla fiera “Lucca Comics and Games 2011”, dal 28 Ottobre al 1 Novembre 2011.

Read Full Post »

Erebos è un gioco di ruolo di ambientazione fantasy, il più imprevedibile, sconfinato e dettagliato che tu abbia mai visto. Quanto costa? Dipende. Dipende se qualche tuo compagno di scuola te ne passa una copia. Devi utilizzarlo su un PC solo tuo, devi dirgli il tuo nome (il tuo vero nome), e non devi parlarne con nessuno. Conosce che età hai, quale scuola frequenti, come si chiamano i tuoi compagni e professori. Conosce persino desideri di cui non hai mai parlato a nessuno e se ti piace qualche compagno o compagna di scuola. Ricompensa i giocatori più bravi con premi sempre diversi, missioni sempre più affascinanti, e ti viene incontro se il tuo personaggio sta per morire. Perché se muori non puoi riprovare. E tu non vuoi che il tuo personaggio muoia, non è così?

In fondo Erebos ti chiede in cambio di fare qualche piccola commissione per lui… nel mondo reale… spostare un pacco… fotografare qualcuno che non conosci nemmeno… spiare qualcun altro… e poi? Cosa ti chiederà ancora di fare Erebos? E tu, fin dove sarai disposto ad obbedire???

Erebos, è il nuovo fanta thriller di Ursula Poznanski.

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: