Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘figli’

salva matrimonio

Qual’è il segreto per un matrimonio felice? L’abbiamo chiesto giovedì sulle nostre pagine Facebook e Twitter. @incucina72 dimostra una gran buona volontà, dicendo che sono necessari “pazienza, tanta, amore e dedizione….”
Elisabetta Fogagnolo ammette che il segreto “Deve essere ancora svelato”, mentre Valeria Mix propone “case separate”. A questo punto Cristiana Cardia puntualizza che le case devono essere MOLTO separate, riassumendo con “Vivere lontani”. Per andare sul sicuro Simone Benocci sceglie come segreto “la vedovanza”. In realtà i segreti sono molti, legati a tutte le situazioni quotidiane: in “Salva il tuo matrimonio in 5 minuti al giorno”, Bonnie Jacobson ed Alexia Paul ci fanno infiniti esempi di situazioni concrete, partendo da storie di coppie reali, e ci riempiono di consigli su come agire in modo da vivere al meglio ogni momento, rendendo felice l’altra persona, che così renderà felice noi.

sopravvivere a un divorzio

Se poi abbiamo già avuto un’esperienza coniugale, e purtroppo non si è conclusa felicemente, ciò non significa che dobbiamo rimanere invischiati per tutta la vita negli strascichi di questa storia, con i conseguenti traumi per i nostri figli.
Sopravvivere a un divorzio, di Chantal St-Hilaire, ci permetterà di capire quando un divorzio diventa inevitabile (o consigliabile, in caso ad esempio di violenza domestica), come comunicarlo ai nostri figli, come creare senza traumi la convivenza con l’eventuale nuova famiglia che si creerà quando troveremo un altro partner, e come muoverci, nel miglior modo possibile, verso la nuova situazione famigliare.

Read Full Post »

Proprio così… sto dando un esempio positivo ai miei figli?  Oppure disapprovo i loro comportamenti dando la colpa alla scuola, alla televisione, alla società consumistica, alle cattive compagnie, e non mi soffermo sull’esempio che io per primo do loro?

E verso i miei genitori, come mi sono comportato? Li ho mai ringraziati per tutto il bene che mi hanno dato?
Pat Williams, dirigente di una famosa squadra di basket NBA, gli Orlando Magic, nonché consulente e personal coach per le maggiori aziende del mondo, di figli ne ha avuti 19: cinque suoi e 14 adottati! E un giorno sua figlia, che stava per rendersi indipendente, andando a vivere lontano da casa, gli ha scritto 20 motivi per cui voleva ringraziarlo: questi 20 motivi sono diventati il libro che vedete: Caro Figlio, di Pat e Karyn Williams, e Peggy Matthews Rose. Un libro con 20 “lezioni” che un padre ha indirettamente dato, col suo esempio quotidiano, a sua figlia. I commenti dei lettori, su Amazon.com, sono entusiastici, hanno tutti dato 5 stelle!

Read Full Post »

Difficile immaginare un dramma peggiore di quello che ha colpito Barbara Pachl-Eberhart: perdere in un incidente stradale il suo amato marito ed entrambi i figli in tenera età.

La nostra mente si rifiuta anche solo di tentare di mettersi nei panni della sfortunata persona che dovesse subire questa disgrazia. Cosa faremmo? Come cambierebbe la nostra vita? A quale speranza dovremmo fare appello per alzarci la mattina ed andare al lavoro tutti i giorni? E per tornare la sera in una casa diventata muta e buia?

Barbara Pachl-Eberhart, ha vissuto tutto questo, ed ha deciso di continuare a vivere. In “quattro meno tre” si mette a raccontare, senza fronzoli e senza accenti patetici, il dramma che la nostra mente si rifiuta di immaginare, e come ha fatto a ripartire, nonostante tutto…

Read Full Post »

Hai perso il lavoro, i risparmi si sono volatilizzati, una persona vicina a te si è ammalata gravemente, hai divorziato, hai seri problemi con i tuoi figli… tutte queste cose insieme magari.
Se non pensi che un libro possa aiutarti a cambiare mentalità, e con questo rimettere ordine nella tua vita, pazienza… chiudi pure questa finestra e continua a recriminare sul perché è successo tutto nello stesso momento, perché non hai scelto il lavoro giusto, perché non hai detto la cosa giusta nel giusto momento al tuo partner, perché non ti sei fatto visitare un anno fa, e perché alla fine di tutto il mondo ha deciso di colpire solo te con tutte le sfighe possibili.

Se invece non escludi di riprendere in mano la tua vita, continua a leggere: non sto dicendo che sia facile, e che sia veloce, ma ce la puoi fare.

Come dice Daphne Rose Kingma, nell’introduzione di “Quando tutto va a rotoli – Le 10 cose da fare nei momenti di crisi”: “Qualcosa (una forza dentro di voi, eppure più grande di voi) vi sta esortando a cambiare. E come fate ad accorgervene? Perché state soffrendo. La presenza del dolore è una promessa di cambiamento. Questo perché soffrire è doloroso, e quando si soffre si è molto più inclini a correre dei rischi, a passare all’azione, a rimboccarsi le maniche, a sbarazzarsi delle brutte abitudini, a liberarsi delle difficoltà per superare il dolore che ci attanaglia.”

La stessa autrice ha affrontato un momento del genere:”In questi ultimi due anni, oltre a godermi le gioie della vita, ho traslocato due volte, sia da casa sia dall’ufficio, sono stata coinvolta in un serio incidente stradale, ho rotto una relazione sentimentale durata dieci anni, ho subito gravi lesioni fisiche, ho perso la mia bella fetta di quattrini nel tracollo finanziario che ha investito il paese (oltre alla mia mailing list di diecimila indirizzi per via dell’incuria del gestore del mio sito web), sono stata convocata dal fisco e ho dato inizio a una nuova attività di consulenze”.

Come puoi vedere, l’autrice è molto schietta, e questo approccio si respira lungo tutto il libro. Forse puoi darti una possibilità…

Read Full Post »

OK stavolta facciamo proprio pubblicità!

Il Manuale “Come difendersi dalla suocera… evitando condanne penali” di Andrea Ballarini, è il trattato definitivo sull’arma di distruzione di massa della vostra vita matrimoniale.

Che la suocera che vi è toccata in sorte sia una Suocera Telefonante (Socrus clamante), una Suocera Inarrestabile (Socrus terribilis), una Suocera Nutrice (Socrus Ipercalorica), o una delle altre 17 perniciosissime sottospecie del flagello dei matrimoni, questo manuale vi fornirà una descrizione specifica della sottospecie stessa, un esempio dei comportamenti tipici e delle conseguenze sulla vostra vita di coppia, e soprattutto dei consigli per disinnescarla e renderla quanto più inoffensiva possibile. Se anche pensate di essere fortunati, e di non avere una suocera particolarmente molesta, leggete ancora più attentamente questo libro… vostra madre potrebbe aver fatto qualche commento, apparentemente inoffensivo, che vostra moglie, magari a distanza di anni, vi rinfaccerà senza che voi possiate più porre rimedio.

Questo manuale diventerà lettura d’obbligo per tutti gli sposi novelli, e fortemente consigliata per chi è già sposato da qualche anno. Verrà tradotto in tutte le lingue (la suocera fa danni in tutto il globo), salverà milioni di matrimoni (oltre al vostro), e ritarderà la nascita di nuove suocere, grazie al test, contenuto nelle ultime pagine, che vi permetterà di capire se lo state diventando a vostra volta (la suoceritudine è uno stato mentale, e vi può colpire indipendentemente dal fatto che siate uomo o donna, o che abbiate figli).

Condividete questo post sui vostri profili su Facebook e Twitter, spargete la voce, acquistatelo, studiatelo, e poi ri-acquistatene 5-6 copie da regalare a tutti i vostri amici freschi di matrimonio.

In primo luogo, ve ne saranno grati. In secondo luogo, gli migliorerete la vita. In ultimo, potrete raccontare ai vostri nipoti di avere acquistato la prima edizione di un bestseller mondiale che diventerà lettura irrinunciabile di tutte le coppie. E se avete avuto dei nipoti, vorrà dire che avete avuto dei figli. E se avete avuto dei figli, sarà perché questo libro ha evitato che vostra suocera rovinasse il vostro matrimonio.
Cosa state aspettando??? Non siete ancora corsi in libreria a dare una sfogliata???

p.s. se avete già dei figli che si stanno sposando, e non volete cadere nell’odiata categoria della suocera insopportabile, c’è sempre il manuale “Come essere una suocera perfetta”

Read Full Post »

I contrasti tra i genitori ed i figli, sono praticamente inevitabili. Possiamo sperare che nostro figlio diventi un grande studioso, mentre lui magari ha altre predisposizioni ed aspirazioni, come possono essere le arti o lo sport.

Possiamo avere difficoltà a farci obbedire, per evidenti, ed innate, differenze di carattere. Le situazioni di attrito possono, alle volte, degenerare in una vera e propria incomunicabilità.

Possiamo trovare il modo di comprendere perché nascono queste difficoltà di comunicazione? Jean Haner sostiene di sì. La sua profonda conoscenza della cultura cinese, l’ha portata a conoscere l’arte della lettura dei tratti del volto, come modo per capire la psicologia propria e degli altri, nonché le predisposizioni di ciascuno. In “E’ scritto sul Volto di tuo Figlio” si è concentrata sulle caratteristiche somatiche dei bambini, dalla nascita all’adolescenza. Prima si hanno indizi sulle caratteristiche del carattere di un bambino, prima si potrà capire come fare ad instaurare un dialogo, come fare per incoraggiarlo e farlo sentire più sicuro, ed assecondare le sue predisposizioni naturali.

Read Full Post »

Proprio così. La gravidanza è un tempo miracoloso, meraviglioso e pieno di ansia… ma è anche una faticaccia.

Ammettere che è una faticaccia non significa che rimpiangerete di essere rimaste incinte, non significa che non sarete mamme favolose. La gravidanza è meravigliosa, meravigliosa davvero. E’ anche un periodo di gioia, divertente, buffo, assolutamente non impossibile da portare a termine e, sì, faticoso… Lo è stato per Kara Nakisbendi, la ginecologa, madre di due figli, che ha curato la parte “metodologica” del libro, e lo è stato per Susan Magee, che ha descritto, in modo franco, divertente, pragmatico e un po’ buffo, ognuno dei 280 giorni che vi condurranno alla nascita del vostro bambino. Proprio così: “Mamme si diventa” è un conto alla rovescia. Per ogni giorno vengono spiegati i processi fisici che affronterete, e le oscillazioni psicologiche, le pressioni degli amici e parenti, le ansie e le paure che si accompagneranno ad ogni fase della gravidanza. Per ogni giorno Susan e Kara avranno le parole giuste per aiutarvi a mettere la situazione nella giusta prospettiva, i consigli giusti per tirarvi fuori dagli impacci, e per sorridere delle piccole e grandi disavventure dello “stato interessante”. Come sempre, una sfogliata al libro, vi darà più informazioni di mille parole.

Read Full Post »

Dopo “E’ fatto per te?”, ecco un’altra bella novità sul legame tra segno zodiacale e carattere delle persone.

Questa nuova collana, intitolata “Se il tuo bambino è…” è destinata a chi sta aspettando, o ha appena avuto, un figlio.

L’autrice Maria Luisa La Barbera, oltre ad essere una nota astrologa, è anche un’insegnante. Proprio per questa sua esperienza, riesce a dipingere, con leggere ed allegre pennellate, quale sarà il comportamento del vostro bambino, cosa renderà più facile la vostra intesa, e cosa vi farà invece arrabbiare un po’ (in relazione al vostro segno di nascita).

Si passa quindi a descrivere quale tipo di rapporto avrà con la scuola (addirittura con quale tipo di professori andrà più o meno d’accordo), per poi passare ai rapporti con gli altri ragazzi ed allo sviluppo fisico (attività fisiche, alimentazione, sonno…).

Il tono rimane sempre discorsivo ed allegro, e l’indovinata grafica, studiata appositamente da due esperte stiliste di moda, rendono questi libricini ideali anche come regalo, per nascite, battesimi, etc.

Read Full Post »

Perchè gli uomini hanno paura del MATRIMONIO?“. RM Johnson, scrittore di romanzi quarantenne, e single, non mena il can per l’aia. Spiega esattamente come pensa un uomo: se è predisposto a sposarsi o non ancora, cosa teme effettivamente del matrimonio e dei figli, cosa apprezza in una donna e cosa lo terrorizza, e soprattutto come organizza i propri rapporti con le donne.

Non ci sono complesse analisi psicologiche. L’autore fa solo esempi concreti e ragionamenti lineari. Conoscere COME pensano gli uomini vi permetterà prima di tutto di capire se state perdendo tempo con quello sbagliato, e di scaricarlo senza rimpianti, se non è altrettanto interessato di voi al matrimonio.

In 200 pagine che divorerete in pochi giorni (o in un giorno solo, se avete tutta la giornata a disposizione), entrerete in sintonia con il cervello degli uomini, e potrete decidere se state frequentando la persona giusta, o come cercare l’uomo predisposto a sposarsi.

Nelle pagine seguenti, ci sono poi 10 consigli su come fare in modo che il vostro partner vi chieda lui di rendere finalmente stabile ed esclusivo il rapporto. Se non lo farà dopo che avrete messo in pratica questi suggerimenti, ancora una volta, non è lui quello giusto.

Siete sicure di voler conoscere la verità?

Read Full Post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.715 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: