Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Manuale’

Te lo sei mai chiesto, l’hai mai cercato? E’ legato a eventi storici o leggende? Racchiude indicazioni circa il carattere e le inclinazioni delle persone che lo portano? E’ legato ad elementi naturali, numeri, date?

Da oggi c’è un libro che ti permette di conoscere tutto quello che c’è “dietro” il tuo nome e quello delle persone che conosci, facendoti scoprire aneddoti e miti che si perdono nell’antichità e mille altre curiosità.

Come si chiama? “Il Libro dei Nomi”, di Dario Spada

Annunci

Read Full Post »

Esiste un metodo sicuro per vincere al Lotto e al Superenalotto?

Se esistesse, l’inventore lo utilizzerebbe per se, invece di scriverci un libro. Esistono metodi per aumentare le possibilità di vincita, per giocare divertendosi, e magari arrivare in attivo a fine anno? In questo caso la risposta è SI. Alberto D’Arcadia, nel pratico e scorrevole manuale “Le 10 Regole per Vincere al Lotto”, parte da questi presupposti: spiega le regole che il giocatore deve autoimporsi perché il gioco rimanga un divertimento e non diventi un disastroso vizio; espone chiaramente il funzionamento delle estrazioni del Lotto e del Superenalotto, e infine raccoglie in pratiche tabelle le possibilità di vittoria per ciascuna combinazione (ambata, ambo, terno, quaterna, cinquina del Lotto, ed ovviamente i 3, 4, 5, 5+1 e 6 del Superenalotto).
Una volta chiarito di cosa si parla, si passa ai metodi che possono essere utilizzati, e sui pro e contro di ciascun metodo: da quelli matematico/statistici (sistemi, gioco di copertura, sistemi ridotti, opportunità o meno del puntare sui numeri ritardatari o su quelli più frequenti), a quelli che invece rimandano a tradizioni divinatorie-numerologiche, messi a punto nel passato da vari esperti come Rutilio Benincasa.
Non manca un capitolo dedicato ai siti web più utili per trovare informazioni, statistiche, metodi e sistemi.

Quale che sia il metodo che si decide di utilizzare, è sempre possibile aumentare le possibilità di vittoria (a patto ovviamente di una diminuzione della differenza tra vincita e somme investite), e ottenere con una certa frequenza piccole o medie vincite, che di sicuro non ci cambieranno la vita, ma ci permetteranno di toglierci qualche sfizio extra, oltre alla soddisfazione implicita legata alla vittoria. Buona fortuna!

Read Full Post »

Ci abbiamo provato con le buone, indicandovi quali tipi di uomini sono disposti a sposarsi e come fare a farli capitolare. Poi vi abbiamo spiegato come fare a trasformare il vostro rapporto nel “rapporto dei vostri sogni”. Poi abbiamo dato ai vostri uomini tutti i consigli per farvi finalmente felici.

Non è bastato?

C’è qualche “stronza” che ronza attorno al vostro uomo e c’è il rischio che lui ci caschi?

Il tempo della pazienza è finito: prendete in mano questo manuale di guerra e studiatelo alla perfezione.

Tess Stimson, autrice di “Sconfiggi quella stronza”, con la stessa precisa ed efficace sintesi dei manuali di strategia militare, ti spiegherà, tra l’altro:

  1. Perchè non devi escludere che qualche “stronza” stia, già ora, puntando tuo marito
  2. Cosa sta facendo per farlo crollare (se non si fosse capito si parla sempre dell’eventuale “altra”. Il tuo “lui”, essendo uomo, è fondamentalmente uno stupido)
  3. Quali tipi di fedifraghi esistono e come comportarsi con ciascuno
  4. Tutti gli indizi di una relazione clandestina e il “Questionario Bobbit” per verificare se sono abbastanza numerosi
  5. Cosa fare per disinnescare la minaccia
  6. Cosa fare quando lui tornerà, strisciando, da te
  7. Come troncare se la situazione è ormai irrecuperabile, o se oramai non lo vuoi più indietro
  8. Come avere una vendetta finale (Cap. 13 – La vendetta è un piatto da gustare adesso)

Come per il libro “Perchè gli uomini hanno paura del matrimonio”, non tutto quello che leggerete vi piacerà. Quando sfoglierete questo libro in libreria, per decidere se vale la pena di comprarlo, vi consiglio di leggere l’introduzione e le prime 3 pagine del Capitolo 1; poi magari saltare a qualche altra pagina a caso… è molto facile che vi imbattiate in evidenze che sotto sotto sapete bene, ma che non avete il coraggio di ammettere.

Se l’assaggio non vi piace, lasciate sullo scaffale il libro, e tornate a casa, sicure e tranquille di essere le mogli di quell’uomo (uno su quattro, in media) che non vi tradirà mai…

Read Full Post »

Proprio così: è ora di affrontare questo spiacevole vizio! Menoma la nostra immagine esteriore, e corrode la nostra autostima.

In più, come la dipendenza da fumo o alcool, è maledettamente difficile da abbandonare. Come per le altre dipendenze, esistono però vari metodi per uscirne, a patto che ci sia la Motivazione a smettere.

Bertrand Labes non gira attorno al problema, e utilizza uno stile diretto, proprio come un pugno nello stomaco, per descrivere dettagliatamente le caratteristiche del problema, e le conseguenze che comporta.

Allo stesso modo, ci da gli strumenti per rafforzare la Motivazione, e fare in modo che sorregga il “percorso di uscita” dal vizio.

Una volta per tutte: BASTA mangiarsi le UNGHIE!

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: