Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘parole’

Che cos’è il Pensiero Positivo? Si potrebbe rispondere in molti modi. Uno di questi è il seguente: se vogliamo reagire ai problemi che chiunque di noi incontra nella vita, dobbiamo prima di tutto rimettere ordine nel modo in cui affrontiamo la vita stessa. Siamo talmente condizionati da preconcetti, schemi mentali, credenze limitanti, che non possiamo realmente rimettere ordine nella nostra vita, se prima non adottiamo un atteggiamento più razionale verso tutte le situazioni. I grandi autori del Pensiero Positivo, seguendo strade leggermente differenti tra loro, ci portano tutti ad una maggiore consapevolezza del modo irrazionale in cui valutiamo le esperienze negative, per fare in modo da agire, in seguito, in modo più costruttivo, ed ottenere così il successo contro tutti i problemi che ci affliggono.

Da questo punto di vista, il libro di oggi, “Consapevolezza, Accettazione, Perdono, Libertà”, di Denise Marek e Sharon Quirt, è un piccolo gioiello. Le quattro parole del titolo rappresentano le 4 fasi (o chiavi), attraverso le quali possiamo prendere coscienza dei meccanismi irrazionali che ci tengono incatenati ai problemi, mettere la nostra vita e i nostri comportamenti nella giusta prospettiva, per poi trovare la libertà e decollare verso il successo.

Annunci

Read Full Post »

La relazione tra moglie e marito è sempre destinata, quando va bene a diventare una noiosa routine, quando va male, al divorzio, con tutte le conseguenze spiacevoli del caso.

Nessuno di noi se lo augura, ma tutti sotto sotto siamo rassegnati a questo destino, tanto che la letteratura umoristica, dall’antichità ai giorni nostri, trae proprio dal matrimonio, una fonte inesauribile di battute, metafore, gag e ovviamente intere commedie. La stessa Elisabetta Mauti, autrice di “Una carezza per… Il Compagno”, trapunta il suo “manuale del compagno ideale”, con alcune delle più pungenti cattiverie sul matrimonio partorite dagli scrittori più famosi della storia.

Al di là delle battute però, l’autrice ci fa capire come non è impossibile sfuggire a questo destino, e affronta in modo molto originale i problemi di coppia.

La prima fonte di “scontento” da parte della moglie, è la distanza tra il marito ideale, sognato fin da bambine (il principe azzurro), e il compagno che ci si trova effettivamente a fianco, e l’autrice dà dei suggerimenti per rimettere nella giusta prospettive le caratteristiche che si cercano davvero in un uomo (e che non è detto corrispondano con le caratteristiche del principe azzurro).

In seguito passa a identificare quali possono essere i comportamenti dell’uomo che possono far “funzionare bene” la coppia, e quando, questi stessi comportamenti, se estremizzati, diventano dannosi.

Una volta date le linee guida generali, viene presentato lo schema per valutarsi e valutare la relazione, per poi, nell’ultimo capitolo, suggerire come fare a rimettere a posto gli aspetti che funzionano meno e che di conseguenza minano l’armonia e la felicità della coppia.

Essere una coppia felice è possibile… basta sapere come fare!

p.s. nella stessa collana è presente anche “Una carezza per… la Mamma”, strutturato in modo analogo, in modo da poter avere il giusto rapporto con i propri figli.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: