Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Regole’

Questo mese abbiamo un gran numero di novità, per poter tirar fuori il meglio di noi stessi, e migliorare la nostra vita, anche se attorno a noi non si respira un grande ottimismo.

Prima di tutto è necessario curare il nostro benessere: se rafforziamo la nostra salute, anche il nostro umore ne risentirà positivamente, e potremo affrontare con più positività tutte le sfide. “Respirare è vivere”, di Philip Smith, è il manuale più aggiornato sulle tecniche per migliorare la salute, curando prima di tutto la respirazione. Contiene esercizi che possono essere praticati in qualsiasi momento e qualsiasi luogo, e ci permetteranno di migliorare sia la nostra efficienza fisica, sia le nostre capacità psicologiche e mentali.

Una volta che ci siamo rafforzati mentalmente e fisicamente, cosa c’è di meglio di una veloce e rapida lettura delle “10 Regole d’Oro” di M.A. Soupios e Panos Mourdoukoutas, per avere sempre una direzione, una bussola, che ci aiuti a vedere oltre le apparenze. “Le 10 Regole d’Oro” prendono le mosse dalla saggezza immortale dei grandi autori greci, come Socrate, Platone, Aristotele, Esopo e tanti altri, che si rivela sempre attuale, anche a confronto con il complesso mondo di oggi.

Il terzo aspetto importante, anzi insostituibile, della serenità e del benessere, è avere una persona accanto con cui si sta bene. Purtroppo anche le storie partite con le migliori premesse, possono deteriorarsi a causa di motivi anche banali, che però iniziano a rosicchiare, a poco a poco, la solidità delle coppie più felici. “Per Sempre Uniti”, di Lew e Gloria Richfield, due veri coniugi, “sopravvissuti” ai numerosi alti e bassi della vita, ci illustra 16 semplici regole e 125 soluzioni pratiche, per rimediare e prevenire i tanti piccoli e grandi problemi che possono minare la vita coniugale, senza perdersi in fumose teorie pseudo psicologiche.

Ovviamente, purtroppo, tutti noi siamo chiamati ad affrontare, in determinati momenti della nostra vita, situazioni che ci mettono a dura prova, sia per quel che riguarda gli aspetti materiali (salute, denaro, relazioni), sia per quel che riguarda la nostra autostima. Ed è difficile sfuggire allo scetticismo verso chi prova ad indicarci la strada per riemergere. Per questo i grandi maestri del Pensiero Positivo, fanno ricorso a storie vere che ci facciano da esempio per capire che, per quanto difficile sia la situazione in cui ci troviamo, possiamo avere la forza per reagire. “Storie che scaldano il cuore” è una collezione di storie vere, che Louise L. Hay, ha messo insieme proprio per questo scopo: un esempio concreto è meglio di migliaia di teorie.

In ultimo, un altro grande fattore che può farci vivere meglio: avere accanto un animale domestico, come un cane o un gatto. Quante volte ci siamo stupiti dell’umanità del nostro piccolo amico peloso? Quante volte ci siamo stupiti dell’affetto che ci ha tributato, e quante volte ci siamo chiesti se lo ri-incontreremo dopo la morte? “Gli Animali e l’Aldilà”, di Jenny Smedley, ci porta delle testimonianze che ci confortano sul fatto che anche i nostri amici pelosi hanno una spiritualità, e che se ne abbiamo perso uno recentemente, non si tratta di una perdita definitiva. La prefazione del libro è di Brian May, chitarrista dei Queen.

Annunci

Read Full Post »

Essere felici è possibile, sotto sotto ce lo diciamo tutti i giorni: se cambiassi lavoro sarei felice, se andassi a vivere in un’altra città sarei felice, se sposassi quella persona che mi piace tanto sarei felice, se comprassi la macchina nuova sarei felice.

Effettivamente quando realizziamo questi obiettivi abbiamo una sensazione di felicità, nessuno lo nega, ma poi? Poi ci accorgiamo, toccandolo con mano, che i fattori esterni (come le situazioni descritte) incidono solo per il 10% nella nostra felicità. Il resto, il 90% dipende da noi.

Spiega Henry Cloud, in “La Fonte della Felicità”, che così come un computer funziona correttamente solo quando è “acceso”, anche gli esseri umani devono essere “accesi nel modo giusto”, per essere felici. In questo modo il cervello produce sostanze che ci fanno sentire meglio, la nostra salute si rinforza, migliorano i nostri rapporti con gli altri, il nostro successo professionale, viviamo più a lungo e migliora la nostra sensazione generale di benessere lungo tutta la nostra vita.

In “La Fonte della Felicità”, Cloud schematizza in poche, semplici, regole, come fare ad “accenderci” nel modo giusto, in modo da avere un atteggiamento che ci porti ad una felicità duratura. Su Amazon.com potete leggere commenti entusiastici su questo libro, che ha riscosso una media di 4,5 stelle su 5, e nessun voto sotto le 3 stelle.
Cosa aspetti ad essere felice?

Read Full Post »

Proprio così:”Vincere!” ti aiuterà a mettere in pratica una serie di comportamenti utili a migliorarti ogni giorno di più, e così a riuscire meglio in tutto ciò che fai.

Per questo non devi “credere”: devi mettere alla prova ognuna delle 25 regole illustrate, segnare ciò che hai fatto di preciso, annotare cambiamenti, successi ed insuccessi. E alla fine, verificare se le regole funzionano o meno.
Il destino, come abbiamo visto anche settimana scorsa, non è affatto scritto, e sempre come abbiamo visto allora, il viaggio di 1000 miglia, incomincia con un semplice passo. Come dice Steffen Kirchner, “che mi crediate oppure no, fate un tentativo. Nel giro di poche settimane getterete le basi per il vostro successo futuro. Bando alle esitazioni. Fate già oggi il primo passo verso la vostra nuova vita da vincitori”.

Read Full Post »

E’ iniziata l’estate, per molti di noi sarà necessario aspettare ancora agosto, per altri è già tempo di scappare via, lontano o vicino, per più settimane o per pochi giorni.

Quello che tutte le vacanze hanno in comune, è la fuga dalla consuetudine: si lascia non solo il luogo in cui si vive; si lasciano a casa orari, incombenze, abitudini.

Per godersi appieno questo stato di grazia, non c’è niente di meglio che risolvere in anticipo, tramite qualche piccolo accorgimento, quelle che possono essere eventuali difficoltà: Fabiola Marchet, attraverso l’agile volume “Le 10 Regole del Viaggio Ideale”, ha messo insieme tutti i consigli indispensabili per vivere al meglio qualsiasi viaggio:

–          Come organizzare un viaggio

–          Viaggiare in auto e con i mezzi pubblici

–          Il viaggio ecologico: a piedi, in bici, con car sharing, etc.

–          Viaggiare con i bambini e in gravidanza

–          Viaggiare all’estero

–          Viaggiare con i nostri amici animali

–          La sicurezza prima di tutto

–          In viaggio con disabili

–          Le medicine in viaggio

–          Last but not least: il Bon Ton del Viaggiatore

Tu dove vai in vacanza?

Read Full Post »

In occasione della Festa della Mamma, ecco arrivare un’altra promozione, con tanti libri dedicati alla persona più importante. A questo link potete vedere i titoli che sarà possibile acquistare, fino al 15 maggio, con uno sconto del 25%.
Tra i libri interessati dalla promozione, ce ne sono anche vari di cui abbiamo parlato su questo blog, tra cui:

“Le 10 Regole della Felicità”, di Adam J. Jackson;

“Per un Anno Felice”, di Cheryl Paget;

“Una Carezza per la Mamma”, di Elisabetta Mauti.
Per dimostrarle che le vuoi bene quanto lei ne vuole a te…

Read Full Post »

Proprio così, quando Jane Angelich, l’autrice di “Come essere una suocera perfetta“, ha fatto un’indagine su alcune communities online, sul rapporto tra suocere e nuore, oltre a raccogliere varie lamentele da parte delle nuore, ha rilevato la “costante” esposta nel titolo.

Cosa l’ha spinta a svolgere questa ricerca? Niente di più semplice: stava per diventare una “suocera” anche lei, in seguito al matrimonio del figlio, ed aveva paura di trasformarsi in uno di quei “mostri” che rendono la vita impossibile agli sposi.

Senza la pretesa di fare trattati di psicologia, si è messa quindi a studiare le risposte che riceveva, sia per quanto riguardava le esperienze negative, sia per quelle positive (che per fortuna, sia pur di poco, costituiscono la maggioranza dei casi).

Ne sono emerse 5 situazioni tipiche, che si ripetono in tutti i casi, e che l’autrice espone con uno stile piacevole e divertente, e con un linguaggio diretto (la prima parte, ad esempio, s’intitola “Tenete a freno la lingua”).

Andare d’accordo con le proprie nuore, o le proprie suocere, a quanto pare è possibile, ed è più facile di quel che si può pensare.

La scheda del libro è visibile qui

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: