Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘ricerca’

Arriva in libreria il “Re degli Spettri”, di R. A. Salvatore

Arriva finalmente in Italia il terzo episodio della serie “Transizioni”, del maestro R. A. Salvatore. Dopo “Il Re degli Orchi” e “Il Re dei Pirati”, ecco arrivare l’attesissimo “Il Re degli Spettri”.

La mente di Jarlaxle, l’implacabile assassino, è in balia del Re degli Spettri, una misteriosa entità nata dalla fusione della nuova forma del drago Efesto con i resti della Reliquia di Cristallo; l’orrenda creatura lo esorta a trovare Drizzt e a ucciderlo. Il che è più che sufficiente per spingere il pragmatico drow all’azione e a partire, con Athrogate, l’amico nano, alla volta di Mithril Hall nel tentativo di raggiungere Cadderly, l’Eletto di Deneir.

Nel frattempo Jarlaxle scopre che Catti-brie, moglie di Drizzt, è diventata catatonica, essendo stata intrappolata tra il mondo reale e quello delle ombre. L’halfling Regis che la sorveglia impazzisce nel tentativo di salvarla. E, mentre entrano in scena nuovi e interessanti personaggi (Danica e i figli di Cadderly), Drizzt, con i suoi alleati, si dispone ad affrontare il Re degli Spettri, e quando pensa di averlo annientato scopre che in realtà quest’ultimo si è ritirato nella vicina Shadowfell per recuperare le sue energie.

Read Full Post »

Man mano che ci si avvicina alla fatidica data del 21 Dicembre 2012, su cui tanti, o troppi, hanno ricamato, vale la pena soffermarsi a studiare meglio cosa dicono davvero, sia le leggende Maya, sia altre leggende di altri popoli e rivelazioni di famosi veggenti, che sembrano tutte convergere sulla fine del 2012 e sul 2013 come date della fine del mondo. Ma si tratta della fine del mondo, o della fine del mondo “come noi lo conosciamo”? In altre parole si tratta di una distruzione, o di una rinascita dell’umanità verso un’epoca di maggiore pace, armonia e quindi benessere?

“2013 La fine del mondo o la rinascita?” è il libro della nota studiosa Marie D. Jones, che indaga a fondo questo interrogativo, e lo mette in relazione con tutti gli eventi, di origine naturale, o causati dall’uomo, che potrebbero portare a un cambiamento definitivo, in male o in bene, di tutta l’umanità.
Su Amazon.com, potete leggere i commenti al libro, che gli attribuiscono una media di 4 stelle.

Read Full Post »

Per i cabalisti la risposta è si! Ognuno dei miliardi di esseri umani è una scheggia del Creatore, e se ne è consapevole, può arrivare a creare la vita che vuole.

Youssef Touval, nel suo breve manuale intitolato semplicemente “CABALA”, dopo aver rapidamente esposto i fondamenti di questa antica sapienza ebraica, ci prende per mano, ed attraverso decine di storie brevi, ci fa capire come osservando qualsiasi situazione, nella giusta prospettiva, possiamo trarre indicazioni su come reagire, e così portare la vita nella direzione che desideriamo.

Possiamo “creare” la Vita! Abbiamo o non abbiamo una scintilla del Creatore in noi?

Read Full Post »

Sono passati 4 anni da quando l’invasione dei ritornanti a Londra è stata scongiurata, e il male che vive nelle viscere della città, chiede un altro tributo di sangue. Una nuova guerra sta per scatenarsi, tra i due casati più potenti della Città dei Comignoli, preannunciata da strane nebbie che aggrediscono le persone e ne azzerano la volontà. L’orfana Emily, ormai diciottenne, si trova coinvolta in questo mistero, dopo che anche sua madre, da sempre ricoverata nel manicomio di Moorgate, cade vittima di un assassino manovrato dalle nebbie oscure. Per Emily, la sua amica Aurora e il suo maestro Wittgenstein, bisognerà ancora districarsi tra divinità di tutto il mondo, traditori spietati, e creature malvagie di ogni tipo. Ognuno dovrà fare i conti col proprio doloroso passato, e con nuove brucianti delusioni. E ancora una volta, si renderà necessaria, una spedizione nelle viscere dell’inferno…

“Emily Laing e le nebbie oscure”, è il titolo della terza, stupefacente avventura, nata dall’inesauribile fantasia di Cristoph Marzi.

Read Full Post »

Vegetariano si o no? Come posso informarmi?

Sempre più persone maturano la scelta di diventare vegetariane. Ma chiunque voglia informarsi su questa scelta, in modo da farsi un’opinione propria, trova molto difficile attingere ad informazioni complete ed equilibrate: spesso deve barcamenarsi tra gli atteggiamenti paradossali dei fanatici vegetariani, e il sarcasmo e la faciloneria di chi non vuole privarsi dei “piaceri della carne”.

Per colmare questa mancanza, Nathalie e Jean-Marie Delecroix hanno scritto “Vegetariano si o no? Una ricerca approfondita sui benefici e sui rischi della dieta vegetariana”.

Si tratta di una guida interessante, scorrevole, e soprattutto completa, per conoscere cosa significa essere vegetariani, o vegani (con tutte le varianti intermedie), perché lo si diventa, quali sono i benefici per la salute, quali sono i passi da fare per diventarlo gradualmente, le caratteristiche di tutti i cibi che compongono la dieta vegetariana. Leggendolo potrete togliervi tutti i dubbi che avete avuto finora, ed un’infinità di altri che non avete ancora avuto.
E soprattutto, potrete finalmente farvi un’idea vostra in merito…

Read Full Post »

Una delle più amate saghe fantasy di sempre, “Il Ciclo delle Spade” di Tad Williams, si avvia allo scontro finale, che deciderà il destino di Osten Ard.

Come avevamo detto in occasione dell’uscita della prima parte, con la seconda parte di “La Torre dell’Angelo Verde”, si conclude una trilogia che gli appassionati non hanno problemi a paragonare ai grandi classici di Tolkien o Brooks… Come allora, lasciamo parlare i commenti pubblicati su Anobii, IBS.it e BOL.it

Read Full Post »

Ogni volta che ci confrontiamo con la filosofia orientale, dobbiamo sempre lasciarci guidare in un modo diverso di definire il mondo, la vita, gli scopi che ci diamo. Il bianco ed il nero, il giusto e lo sbagliato, quel che va fatto e quel che non va fatto: le definizioni nette con cui siamo abituati ad ordinare il nostro universo, si sfumano e cambiano di significato davanti all’approccio orientale alla saggezza. Derek Lin, con “Il Tao del Destino”, ha provato a darci una rappresentazione sintetica, dell’affascinante spirito che permea il Tao Te Ching, il testo più influente della filosofia cinese. Per chiunque volesse conoscere meglio tutti gli insegnamenti lasciati da Lao Tzu, ecco una bellissima edizione, frutto di un’approfondita ricerca e selezione delle migliori traduzioni inglesi di questo testo, impaginata in grande formato, arricchita da decine di antichi dipinti cinesi. Un bellissimo regalo di Natale, da fare (e da farsi), che non lascerà indifferente chi lo riceverà, e che farà bella mostra di se, nella sua libreria, per sempre.

Read Full Post »

Sei pronto per il risveglio spirituale? Sei pronto a rimettere a posto i problemi che affliggono la tua vita? Eckhart Tolle, con “Il Potere di Adesso”, ha segnato una pietra miliare nella storia del Pensiero Positivo. Le testimonianze di chiunque ha letto questo libro sono sempre entusiastiche, sebbene non sia certo di facilissima lettura, e i concetti esposti richiedono meditazione e consapevolezza. Per rendere sempre più accessibile l’Insegnamento di Eckhart Tolle, Marina Borruso ha condensato lo spirito di Tolle in questo breve manuale, che vi consentirà di avere accesso al succo dell’insegnamento del grande maestro tedesco, e vi guiderà alla scoperta dei suoi libri.

Sei pronto al risveglio?

Read Full Post »

Proprio così, la felicità è prima di tutto una nostra scelta. Per arrivarci abbiamo 6 modi, riassunti attraverso la parola CHOOSE (o scelta, appunto):

C = Chiarezza (in merito agli obiettivi, alla direzione e allo scopo da dare alla nostra vita)

H = Healthy living, ossia uno stile di vita sano (è difficile essere felici se non godiamo di buona salute o siamo sempre stanchi)

O = Ottimismo (mantenere un atteggiamento positivo riguardo a noi stessi, al nostro futuro e al mondo)

O = Others, cioè gli altri (compresi tutti i legami importanti della nostra vita)

S = Strenghts, ossia i punti di forza (le qualità e gli attributi innati che ciascuno di noi possiede)

E = Enjoy the moment, in altre parole, godere il momento (divertirsi, oltre ad essere grati e riconoscenti).

Come fare, in pratica, a scegliere di essere felici? Timothy Sharp ce lo spiega, ricorrendo a facili esempi e altrettanto semplici metodi, col libro “Si può essere FELICI – Strategie efficaci per vivere una vita beata”.

Cosa aspetti a SCEGLIERE di essere Felice?

Read Full Post »

Per mettere l’amore davanti a tutto ogni giorno…

…per avere cura dei nostri insostituibili amici pelosi…

…per trattarci bene, dentro e fuori…

…per avere ogni giorno l’ispirazione giusta…

Read Full Post »

Older Posts »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 3.715 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: